martedì 9 dicembre 2014

La maggioranza europea può calmierare e ammorbidire l'agenda

sotto Natale il clima politico è quieto,perchè la gente vuole godersi le vacanze,per cui la battaglia politica è rimandata alla prossima Primavera,quando bisognerà ricalibrare la nostra convenienza tra risparmiare fatica filando l'amicizia col PD,i suoi personaggi e celebrità o associarci alla destra di opposizione per tentare di ribaltare l'andazzo

lunedì 10 novembre 2014

sarebbe meglio sostituire Napolitano da vivo

quando un gatto si finge morto,manca poco:se Napolitano è al traguardo,parliamone pure e a cercare un nuovo Presidente brillante e innovatore si FINirebbe nell'orbita del PD,per cui l'equilibrio costituzionale deve avere riguardo ai saggi dell'NCD collaborazionisti,ma critici e pronti alla discussione tecnica

sabato 8 novembre 2014

la Nostra identità originale rimane distinta

la Nostra ispirazione presidenziale e costituzionale cerca di trarre dal governare una traccia degna e civile per ben ispirare tutta la coalizione di centro,particolarmente valorizzare il lavoro fatto con Berlusconi e il Suo insegnamento politico di libertà e talento e per questo intratteniamo alleanze strategiche sia con laici come Scelta Civica e possibilmente anche Grillo che coi cattolici tradizionali

sabato 18 ottobre 2014

anche fuori dalla crisi,lavorare sodo rinsalda la Nostra coalizione

il riformismo di Renzi è insidiato dentro al PD con una cultura conflittuale tra di loro,scioperi della CGIL,tumulti,proteste degli enti locali contro minori fondi,richieste dei gay pronti a far pace a taralluccci e vino come scorgono i tempi maturi,perciò vigilare e avvisare i cittadini dei doppigiochi e degli inciuci evita a Renzi di andare in minoranza dentro al PD

giovedì 9 ottobre 2014

facciamoci parte attiva in tempo utile per difendere i connotati storici delle larghe intese di uscire dalla crisi

se il consenso popolare dovesse approvare un cambiamento nelle istruzioni strategiche di Renzi,da spavaldo,per fare rapidamente tutte le riforme che riesce,al cui fianco ci vuole polso e sicurezza E QUINDI berlusconismo intraprendente verso il calore bianco dei sepolcri imbiancati dei cattocomunisti che lui conosce i creerebbe dei problemi(uscire dal governo)

mercoledì 8 ottobre 2014

ci vorrebbe un esame di coscienza e un'autocritica anzichè insistere con Berlusconi

la destra non è mai riuscita a farsi valere fuori dallo Stato,anche con Mussolini che rispettava il Re e il Clero,per cui stando al Governo l'NCD è nella posizione giusta e il centrodestra di opposizione è ridicolo a continuare a fomentare scontento e illusioni di uscire dall'euro,cambiare Napolitano o Renzi,mettere sommossa nel Parlamento finanche inscenare una combutta cogli scioperi della CGIL e l'arroganza dei pederasti in uno sforzo collettivo di destabilizzazione

venerdì 26 settembre 2014

la Clinton rimane il candidato presidenziale difensivo per il 2016

sia Bersani colla sua base nel PD che la CGIL cercano di inchiodare il Governo alla loro trattativa sul lavoro e il salario,nonchè per l'impegno contro la disoccupazione,a rischio di affossarlo coll'orologio indietro al muro contro i datori per la conta della serva dei soldi,perciò è il momento di qualificare la Nostra collaborazione coi renziani,anche in virtù del recente viaggio di Matteo in USA e all'ONU dove si respira un'atmosfera indipendente e riformista nelle operazioni contro l'ISIS e per il clima globale